Terra di contrasti, l’Alsazia vanta una grande diversità di terroir e di paesaggi. Predisposta per la coltivazione della vite, gode di un clima asciutto e soleggiato, ha una geologia complessa, terreni favorevoli e un’esposizione ideale del vigneto.

La sua posizione geografica al crocevia di influenze germaniche e romane rivela una lunga storia: quella di una coltivazione introdotta agli inizi della nostra era dai Romani e perpetuatasi grazie a vignaioli appassionati.

Ti invitiamo a:

La regione vinicola
02.vignoble1-4
03.vignoble2-4